PAPTEST

L'esame colpocitologico, o paptest, comunemente conosciuto come "striscio", si effettua come screening per identificare precocemente un'eventuale neoplasia cervicale. Consiste nel prelievo mediante una spatolina, di un campione di cellule dall'ostio cervicale. Il tessuto viene poi disteso su un vetrino e fissato con un'apposita soluzione per poi essere inviato al laboratorio che effettuerà  l'analisi. Non è un esame doloroso, ma può risultare fastidioso per alcune donne. E' importante che si effettui tra la 9° e 18° giornata del ciclo mestruale. Sarà  cura delle nostre segretarie aiutarvi nell'individuazione della giornata più idonea per prenotare l'appuntamento.


Come prepararsi

Per non interferire con gli esiti dell'esame è necessario:

- astenersi da rapporti sessuali nei 2 giorni che precedono il prelievo;

- nei 5 giorni precedenti il prelievo, non usare pomate, ovuli, candelette e lavande interne;

- fare l'esame quando sono terminate le mestruazioni da almeno 3 giorni e comunque non mentre si hanno perdite di sangue