DERMATOLOGIA

Le cheratiti attiniche si presentano su cute senile o fotoesposta, in particolare in soggetti più a rischio quali marinai, agricoltori, amanti dell'abbronzatura, soggetti con cute chiara. Si presentano come chiazze di cute secca e desquamante di colore rosata o grigiastra e possono evolvere in epiteliomi.

Le sedi più frequentemente interessate sono il viso, la schiena, le avanbraccia.

La terapia varia a seconda della gravità  e della sede della lesione; si può curare con particolari pomate, si può effettuare la crioterapia o in alternativa asportarle chirurgicamente.


A cura del Dott. Fabrizio Ferri, dermatologo del "Poliambulatorio Città  di Zevio"

Ulteriori approfondimenti:

L'EPITELIOMA

L'epitelioma è un tumore maligno della cute e/o delle mucose che interessa principalmente persone anziane; è una patologia frequente in soggetti fotoesposti e spesso deriva da una cheratite[...]

LENTIGO SENILE

La lentigo senile, come la definisce il nome, colpisce le persone anziane -in particolar modo il sesso femminile- ed i soggetti fotoesposti . Si presenta come una chiazza piana di marrone[...]

MELANOMA

Il melanoma può comparire su un nevo melanotico o su una lentigo senile, ma anche su cute sana. Può presentarsi con un colorito nero, marrone scuro, rosso o rosato chiaro, piano, nodulare o[...]