FISIOTERAPIA

La terapia tramite elettrostimolazione avviene tramite il passaggio di corrente elettrica attraverso due elettrodi che vengono posizionati sul muscolo che vogliamo sollecitare.

In base alla tipologia di corrente erogata, possiamo agire in maniera diversa. Le principali problematiche sulle quali interviene l'elettrostimolazione sono:

- Recupero muscolare post-infortunio;

- Preparazione del muscolo ad un intervento chirurgico (quale la riparazione del Legamento Crociato Anteriore);

- Recupero del muscolo denervato o parzialmente denervato a causa di una lesione nervosa;

- Applicazioni in ambito di preparazione atletica per lo sportivo.

- Trattamento di sintomatologie dolorose tramite l’applicazione di TENS, una tipologia di corrente elettrica che agisce a scopo antalgico.

L’utilizzo dell’elettrostimolazione può quindi agire sia a livello muscolare (per aumentare il trofismo del muscolo,) che a livello nervoso (su lesioni nervose periferiche o su altre condizioni dolorose, intervenendo proprio su quest’ultimo).


Ulteriori approfondimenti:

TECARTERAPIA

La Tecarterapia (o semplicemente Tecar) è una tipologia di terapia fisica molto nota specialmente in Italia e in Spagna. Il suo meccanismo di funzionamento si basa sul concetto fisico del[...]

ONDE D'URTO

La terapia con Onde d’Urto Radiali (ESWT) è un tipo di terapia in forte sviluppo negli ultimi anni in tutto il mondo, in quanto è un metodo non invasivo e di rapida efficacia.Le[...]