MEDICINA DELLO SPORT

Secondo le linee guida del Ministero della Salute, questa visita è effettuata dallo Specialista in Medicina dello Sport, che raccoglie la storia familiare e personale dell'atleta, esegue la visita clinica generale, la misurazione della pressione arteriosa e della saturazione ed effettua l'elettrocardiogramma a riposo.

Lo Specialista, al termine della valutazione medico-sportiva, rilascia il certificato di idoneità allo sport non agonistico.

Il certificato non agonistico viene rilasciato:

- agli alunni che svolgono attività fisico-sportive parascolastiche organizzati dalle scuole al di fuori dell’orario delle lezioni;

- a coloro che fanno sport presso scoietà affiliate alle Federazioni sportive nazionali e al CONI (ma che non siano considerati agonisti);

- a chi partecipa ai Giochi sportivi studenteschi nelle fasi precedenti a quelle nazionali. 

Ulteriori approfondimenti:

VISITA SPORTIVA AGONISTICA

La qualifica di agonista a chi svolge attività sportiva è demandata alle Federazioni sportive nazionali del CONI. Inoltre, sono agonisti anche i partecipanti ai Giochi della Gioventù per[...]